Salta al contenuto principale

Portava i bimbi a elemosinare
Denunciata una donna a Rende

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

RENDE (CS) – Ha portato i figli di 3 ed 8 anni a chiedere l’elemosina ad un incrocio stradale di Rende, nel cosentino, ma è stata notata da una pattuglia dei carabinieri e identificata.   La donna, S.L., 25 anni, romena, domiciliata a Rende, è stata denunciata per accattonaggio. Insieme ai bambini, portati con lo scopo di impietosire gli automobilisti, la donna chiedeva l'elemosina ai conducenti delle auto ferme col semaforo rosso. 

Proprio l'area urbana cosentina era stata il luogo in cui, anni fa, si era svolta un'operazione delle forze dell'ordine contro le persone che gestivano l'accattonaggio minorile.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?