Salta al contenuto principale

Lettera di minacce in un bar
contro Laratta e Guccione

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

COSENZA – Una lettera è stata recapitata dal postino nella mattinata di lunedì a in un Bar di Cosenza con minacce nei confronti del deputato Franco Laratta, che stamane rende noto l’accaduto, e del consigliere regionale Carlo Guccione, entrambi del Pd. «Chiari – si legge in una nota di Laratta – i riferimenti al loro impegno sui problemi della sanità calabrese. Poi un chiaro avvertimento a mollare tutto e a non dare fastidio ai direttori generali delle Asp (citato Gangemi, direttore dell’Azienda ospedaliera di Cosenza) diversamente «verranno a farvi visita due amici di Reggio Calabria»! Nella lettera – riferisce Laratta – viene anche citato il presidente della provincia di Cosenza, Oliverio, accusato di essere 'filibustiere e mafiosso'». Laratta e Guccione hanno confermato di voler continuare il loro impegno, annunciando una iniziativa pubblica, fissata da tempo, per giovedì 15 novembre a Cosenza, proprio sulla sanità in Calabria.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?