Salta al contenuto principale

La procura acquisisce atti condono
Le indagini sono in fase iniziale

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 28 secondi

CATANZARO – La Procura della Repubblica di Catanzaro ha disposto l’acquisizione negli uffici del Comune di una serie di documenti relativi a pratiche di condono edilizio. Le indagini, coordinate dal sostituto procuratore Carlo Villani, secondo quanto si è appreso, sono ancora nella fase iniziale e non ci sono indagati. Gli accertamenti sono stati decisi dopo alcune segnalazioni su presunte irregolarità. In particolare la Procura della Repubblica, con l’acquisizione dei documenti, intende accertare la regolarità dell’iter seguito per la concessione dei condoni edilizi da parte del Comune. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?