Salta al contenuto principale

Dal 20 novembre cittadinanza simbolica
a bambini stranieri nati a Crotone

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 15 secondi

CROTONE - Il prossimo 20 novembre saranno consegnati i primi attestati di cittadinanza simbolica a bambini nati a Crotone da genitori stranieri. Lo comunica il sindaco Peppino Vallone, in occasione della Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia che il Comune di Crotone celebrerà in collaborazione con Unicef Crotone. «Il tema della giornata mondiale di quest’anno – dice il sindaco – è dedicato proprio ai temi dell’integrazione. Quale migliore occasione per consegnare la cittadinanza simbolica, prevista dal Regolamento adottato dal Consiglio Comunale «Io sono crotonese – Io sono Italiano», ai piccoli nati a Crotone?». Un regolamento – spiega ancora - adottato condividendo il richiamo del Capo dello Stato relativo alla opportunità del superamento dell’attuale modello per consentire il riconoscimento della cittadinanza ai figli di immigrati nati in Italia. In attesa di una normativa nazionale che superi l’attuale principio dello «ius sanguinis» rispetto allo «ius soli» la città di Crotone ha ritenuto di dare un segnale in tal senso e in occasione della giornata mondiale dei diritti dell’infanzia saranno consegnati i primi attestati di cittadinanza simbolica. L’iniziativa si terrà nella sala consiliare a partire dalle ore 10.00 del 20 novembre prossimo. «L'attestato, che avrà valore simbolico – dice Vallone - vuole essere un segnale di vicinanza e di apertura da parte della comunità crotonese verso i piccoli nati che sono a tutti gli effetti italiani». 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?