Salta al contenuto principale

Omicidio in serata a Vibo Valentia
Ucciso a colpi di fucile un fioraio

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 53 secondi

VIBO VALENTIA - Un omicidio è stato commesso ieri sera nella periferia della città capoluogo. A cadere sotto i colpi di un fucile calibro 12 è stato Annunziato Cilurzo, 60 anni, residente nella frazione Vena Superiore, già noto alle forze dell'ordine e considerato dagli investigatori contiguo al clan Mancuso di Limbadi. L'uomo, che lascia moglie e quattro figli, e che nella vita era un fioraio avendo una bancarella lungo la Statale 18 nei pressi del centro commerciale Vibo Center in località Aeroporto, è stato ammazzato poco dopo le 20, sull'uscio di casa, sempre nella zona periferica della città, a poca distanza dal complesso di negozi. Il killer non appena lo ha visto varcare la soglia, gli ha esploso contro da distanza ravvicinata sembra un solo colpo che lo ha raggiunto alla parte destra del torace con interessamento della spalla. Non c'è stato nulla da fare. E', infatti, deceduto quasi immediatamente. A dare l'allarme moglie e figli che in quel momento si trovavano all'interno della casa. Sul posto è intervenuta la polizia per le indagini coordinate dalla Procura di Vibo. Anche se, vista la caratura della vittima, potrebbe non essere escluso l'interessamento della Distrettuale di Catanzaro. Il 16 febbraio del 2011 il Gico della Finanza aveva proceduto al sequestro di beni immobili riconducibili alla vittima per un valore di 5 milioni di euro. Il provvedimento, emesso dal tribunale di Vibo Valentia su richiesta della locale procura, era scaturito a seguito dell'operazione "Odissea", nella quale Cilurzo era stato coinvolto, che nel 2006 aveva consentito di dare esecuzione a 41 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di altrettanti presunti affiliati alla cosca Mancuso di Limbadi per reati associativi. In particolare, in quell'occasione, oltre al blocco di tutti i rapporti bancari e assicurativi intestati o riconducibili all’uomo erano stati sequestrati un’abitazione destinata al commercio al piano terra e ad uso residenziale al primo piano e situata a Vibo Valentia; un compendio immobiliare, sempre a Vibo Valentia, composto da un fabbricato per attività commerciale e un villino su tre livelli per uso residenziale; un immobile a cinque piani a Ionadi; due terreni edificabili e un terzo appezzamento sempre nel territorio di Ionadi; una ditta individuale con relativi beni che opera nel commercio al dettaglio di fiori e piante.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?