Salta al contenuto principale

Bagnara, in fiamme l'auto del sindaco
Amministratori locali nel mirino

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

BAGNARA (Reggio Calabria) - Ignoti hanno incendiato, la scorsa notte, l’automobile del sindaco di Bagnara, Cesare Zappia. È accaduto intorno a mezzanotte e mezzo all’altezza del civico 4, in via Oberdan di Bagnara Calabra. Ignoti, facendo uso verosimilmente di liquido infiammabile, hanno incendiato l’autovettura Renault Modus di proprietà del figlio trentenne, studente universitario, ma in uso al 51enne primo cittadino di Bagnara, eletto nel maggio dello scorso anno col Pdl. Le fiamme sono state domate dai Vigili del Fuoco del distaccamento di Bagnara. 

Il rogo ha danneggiato solo l’autovettura, che ha subito seri danni nella parte anteriore e nel vano motore. Sull'accaduto indagano i Carabinieri della locale Stazione con il coordinamento del comandante della Compagnia di Palmi, capitano Maurizio De Angelis.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?