Salta al contenuto principale

Nuovo furto nella biblioteca
Rubati computer a Crotone

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

CROTONE - Ennesimo furto nella biblioteca comunale, ubicata tra le mura del castello di Carlo V a Crotone. Era già accaduto alcuni giorni fa, ma nella notte di domenica i ladri si sono ancora una volta insinuati nell’antico edificio, portando via alcuni computer, che sarebbero stati presto trasferiti nella nuova biblioteca comunale di Tufolo, dove a custodirli ci sarebbe stato un guardiano. Proprio questo porta a sospettare che gli autori del gesto fossero bene informati delle operazioni di trasloco che stanno interessando la biblioteca intitolata a Peppino Impastato. 

Indignato l'assessore comunale alla Cultura, Piero Cotronei: «Auspichiamo - scrive in una nota – che davanti a questo scempio non tanto di valori materiali ma soprattutto morali ci sia una reazione collettiva, una indignazione da parte del mondo cultura ma anche dei cittadini. La migliore risposta a questa gentaglia ci sarà quando tanti ragazzi potranno frequentare la nuova biblioteca che l’Amministrazione comunale sta realizzando a Tufolo. Quest’ultimo regalo da parte di pochi imbecilli vorremmo che la città tutta lo restituisse al mittente attraverso la condanna e l’indignazione collettiva». 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?