Salta al contenuto principale

Indagini lampo: arrestati in cinque
accusati di una rapina al market

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

CATANZARO – E' stata un’indagine rapida ed in stretta collaborazione tra polizia e carabinieri quella che ha portato all’arresto di cinque persone accusate della rapina in un supermercato compiuta ieri a San Pietro a Magisano.   In manette sono finiti Francesco Comito, di 25 anni, Raffaele Gualtieri (20), Giuseppe Macrillò (35), Giuseppe Morrone (20), e Luigi Petrocca (29), tutti di Isola Capo Rizzuto.   

Dopo la rapina carabinieri e polizia hanno fatto scattare una serie di controlli durante i quali un agente libero dal servizio ha individuato la Fiat Punto con a bordo i cinque rapinatori. L'automobile è stata rintracciata successivamente nel quartiere Janò di Catanzaro dove gli investigatori hanno bloccato ed arrestato i cinque.   A bordo dell’auto polizia e carabinieri hanno trovato, nel vano motore, una pistola giocattolo, tre passamontagna e la somma di 600 euro rapinata nel supermercato. Secondo la ricostruzione degli investigatori, tre dei cinque arrestati sono entrati nel supermercato ed hanno compiuto la rapina, mentre due complici li hanno attesi a bordo dell’autovettura con la quale sono poi fuggiti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?