Salta al contenuto principale

Giovane detenuto distrugge il vetro della cella
Nuovi disordini al Minorile di Catanzaro

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

CATANZARO - «Ancora disordini al carcere minorile di Catanzaro. Stamane intorno alle 9 un detenuto di nazionalità magrebina, lo stesso che qualche giorno fa aveva incendiato il materasso della propria cella, ha spaccato il vetro della finestra della stanza dove era ubicato creando, ancora una volta, disordine all’interno della struttura carceraria». Lo rende noto Walter Campagna, coordinatore nazionale per la giustizia minorile.
«Quanto sta avvenendo – aggiunge il sindacalista – dovrebbe far riflettere dipartimento che senza un adeguato organico di polizia penitenziaria diviene arduo programmare l’apertura del nuovo padiglione detentivo che creerebbe, a nostro avviso, un notevole aumento di detenuti ritenuti problematici che farebbero perdere all’istituto di Catanzaro quel prestigio affermato ormai da diversi anni».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?