Salta al contenuto principale

Sequestrate 5 tonnellate di botti
in due magazzini di Corigliano

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 24 secondi

CORIGLIANO CALABRO (CS) – Oltre 5 tonnellate di botti, pari a 590 mila pezzi e a 650 mila bocche di fuoco, sono state sequestrate dai finanzieri di Rossano in due magazzini adibiti al deposito di fuochi di artificio a Corigliano Calabro. I finanzieri hanno anche arrestato due uomini, F.G., 48 anni e D.F. (44), braccianti agricoli, sorpresi mentre caricavano la merce su un camion. I botti, chiamati “Monte Rosa», «Everest 64», «Uragano», erano pronti per essere messi sul mercato.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?