Salta al contenuto principale

Posti di blocco nel Catanzarese
Carabinieri denunciano 7 persone

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 15 secondi

CATANZARO – Sette persone sono state denunciate dai carabinieri della Compagnia di Sellia Marina nell’ambito delle attività di controllo del territorio, destinate alla sicurezza stradale e al contrasto di attività illecite.

Gli uomini del capitano Giovanni De Nuzzo, grazie a diversi posti di controllo attuati sul territorio di competenza, hanno denunciato due persone per possesso di documenti assicurativi contraffatti. Il deferimento ha interessato M.S., 47 anni, di Cutro, sorpresa alla guida della propria autovettura che è stata posta sotto sequestro, ed L.I., 35 anni, di Catanzaro, anch’egli in possesso di documenti assicurativi contraffatti. Tre le persone denunciate per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere: P.A., 25 anni, di Crucoli, trovato in possesso di una mazza da baseball all’interno del proprio veicolo; E.B., cittadino marocchino di 44 anni residente a Sellia Marina, sorpreso con un coltello a serramanico, e C.M., 29 anni, di Catanzaro, trovato con un coltello dalla lama di 15 centimetri; denunciato anche per aver fornito false generalità ai militari.

Rispetto all’assunzione di alcol e droghe, i carabinieri della Compagnia hanno denunciato un cittadino ucraino, Y.O., 37 anni, residente a Botricello, sorpreso alla guida della propria autovettura in evidente stato di alterazione psicomotoria dovuta all’ingestione di sostanze alcoliche e denunciato anche per guida senza patente poichè mai conseguita. Nello stesso ambito è stato segnalato all’autorità amministrativa un diciottenne di Botricello, G.L., trovato in possesso di una quantità per uso personale di marijuana.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?