Salta al contenuto principale

Vendeva funghi velenosi davanti all'ospedale
Arrestato un commerciante a Vibo

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 26 secondi

VIBO VALENTIA - I carabinieri della stazione di Vibo Marina hanno arrestato un uomo, Francesco Raffaele, 45 anni, noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile di commercio di sostanze alimentari nocive. L’uomo, con precedenti specifici, è stato sorpreso dai militari dell’Arma mentre vendeva dei funghi nocivi nei pressi dell’ospedale di Vibo Valentia. Sequestrati 35 chilogrammi di funghi appartenenti a diverse specie che risultavano sprovvisti di certificazione sanitaria e nocivi in seguito ad una visita ispettiva effettuata da un micologo dell’Azienda sanitaria provinciale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?