Salta al contenuto principale

Malore per il mecenate Enzo Bilotti: si accascia
mentre consegna due quadri al sindaco di Cosenza

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

COSENZA – E' stata sospesa, per un malore improvviso di Enzo Bilotti, la cerimonia di consegna di due quadri all’amministrazione comunale di Cosenza, che era in corso nella Chiesa di San Nicola. Enzo Bilotti si è accasciato a terra ed è stato necessario l’intervento dei sanitari del 118. Ora è ricoverato nell’ospedale di Cosenza. Le sue condizioni non sono gravi, ma nella caduta ha sbattuto la testa.

Bilotti è uno dei mecenati della città di Cosenza, creatore, insieme al fratello Carlo, scomparso nel 2006, del Mab, il cosiddetto Museo all’Aperto di Cosenza che ha poi preso il nome della famiglia. A Carlo è stata anche intitolata quella che un tempo si chiamava piazza Fera, luogo centralissimo di Cosenza. Oggi Enzo Bilotti avrebbe dovuto consegnare i due dipinti al sindaco Occhiuto nell'ambito del rapporto che lega la famiglia alla città. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?