Salta al contenuto principale

Due corrieri della droga reggini
presi in Sicilia dalla polizia

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

CATANIA – Due corrieri della cocaina calabresi sono stati arrestati dalla Squadra mobile di Catania. Rocco Bruno, 46 anni, di Bianco, ma residente ad Africo, e Sebastiano Ficara, 27 anni, di Locri e residente a San Luca, sono stati bloccati dopo una soffiata che informava dell’arrivo, dal casello autostradale di San Gregorio sull'autostrada A18 Messina-Catania, di una Renault Clio grigia proveniente dalla Calabria, con dentro un significativo quantitativo di cocaina. 

Scattati gli appostamenti, gli agenti hanno visto transitare a gran velocità la vettura indicata, con il solo conducente, che precedeva una Fiat Punto, anche questa con a bordo il solo conducente. Le macchine sono state quindi bloccate al casello: a bordo della Punto c'erano due panetti di cocaina del peso per complessivi due chili. I corrieri della droga sono stati dichiarati in stato di arresto e rinchiusi nel carcere catanese di piazza Lanza.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?