Salta al contenuto principale

Arena, dato alle fiamme un escavatore
La ditta stava per iniziare dei lavori

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 23 secondi

VIBO VALENTIA - Ignoti hanno dato alle fiamme un escavatore di proprietà di F.M. Il fatto è avvenuto ad Arena, un comune del vibonese, in località «Maisano» dove il mezzo, di proprietà di una impresa del luogo, stava per iniziare i lavori per la realizzazione di un impianto a risparmio energetico di tipo fotovoltaico. L’episodio criminale, del quale si è avuta notizia solo oggi, risale alla serata di domenica. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?