Salta al contenuto principale

Coltivavano 430 piante marijuana
Arrestati tre giovani rosarnesi

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

ROSARNO (Reggio Calabria) - Tre rosarnesi, Vincenzo Porretta di 33 anni, Marco De Luca di 34 anni e Giovanni Romeo di 27 anni, sono stati arrestati stamani dai carabinieri in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Palmi per coltivazione, in concorso, di una piantagione di canapa indiana. L’attività investigativa dei carabinieri della compagnia di Palmi, infatti, è stata intrapresa il 13 luglio scorso, in seguito al rinvenimento in agro del comune di Serrata (RC) di una vasta piantagione costituita da 430 piante di canapa indiana, e all’arresto in flagranza del giovane rosarnese Francesco Consiglio di 29 anni, sorpreso dai militari durante la coltivazione illecita. Secondo l'accusa i tre odierni arrestati sarebbero pienamente coinvolti nella coltivazione della piantagione di canapa indiana e sugli stessi sarebbe gravato l’onere di assistenza economica alla famiglia del loro presunto complice, ristretto dopo il suo arresto presso il carcere di Palmi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?