Salta al contenuto principale

Rubano arance in un podere
Tre denunce nel catanzarese

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

SIMERI CRICHI (Catanzaro) - Avevano rubato alcune arance in un agrumeto, a Simeri Crichi, ma sono stati individuati e denunciati dai carabinieri. Protagoniste sono state tre persone, tutte residenti a Catanzaro e denunciate per tentato furto. Si tratta di N.D., 36 anni, B.F., 43, e M.A.B.A., tunisino di 56 anni. È stato il proprietario del fondo a chiedere l’intervento dei militari dell’Arma della Compagnia e della stazione di Sellia Marina. Ma al loro arrivo, i tre sono fuggiti a bordo di un’autovettura. Una volta raggiunti sono stati identificati e denunciati. Nel corso dei controlli, tra l'altro, è emerso che l’autovettura sulla quale viaggiavano era sprovvista di copertura assicurativa, dal momento che il tagliando esposto è risultato contraffatto. A N.D., inoltre, i carabinieri hanno trovato in tasca un grammo di marijuana, per cui è anche scattata la segnalazione come assuntore di stupefacenti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?