Salta al contenuto principale

Rifiuti, il commissario dispensa ottimismo
«Discariche stanno tornando alla normalità»

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 19 secondi

DA sabato tutti i centri facenti parte dell’Associazione Comuni della Locride potranno conferire i rifiuti alla discarica di Casignana. A darne notizia è l'Ufficio del Commissario delegato per il definitivo superamento del contesto di criticità nel settore dei rifiuti solidi urbani nel territorio della regione Calabria, guidato da Vincenzo Speranza.   Sempre per la giornata di domani – prosegue la nota – è prevista la riapertura della discarica di Pianopoli (che opererà anche di domenica mattina), dove si potranno conferire 600 tonnellate di rifiuti al giorno. Inoltre, il commissario Speranza ha siglato un accordo con la società Ecosystem di Lamezia Terme per l’imballaggio, in un’area con tutti i requisiti previsti dalla legge, di oltre 300 tonnellate di rifiuti al giorno provenienti dagli impianti di Alli di Catanzaro e di Lamezia Terme gestiti dalla Daneco.

Per quanto riguarda tutti i comuni del Crotonese, per due giorni, domani e lunedì, potranno conferire i rifiuti nella discarica privata della società Sovreco. «Grazie - è scritto nella nota - al lavoro messo in campo da parte di tutto l’Ufficio del Commissario, impegnato da giorni a trovare soluzioni alle varie situazioni di emergenza, e comunque tenendo anche in considerazioni i giorni festivi, la situazione dovrebbe tornare alla normalità in breve tempo. Dal primo gennaio, inoltre, l’Ufficio del Commissario avvierà ulteriori soluzioni alternative per il conferimento dei rifiuti in attesa anche che il Tribunale di La Spezia autorizzi definitivamente l'apertura della discarica di Melicuccà, inserita nel sistema di smaltimento 'Calabria sud’».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?