Salta al contenuto principale

Tragedia a ridosso di Natale: incidente a Belvedere
Muore giovane donna, madre di una bimba di 2 anni

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

BELVEDERE MARITTIMO (CS) - Una tragedia a poche ore da Natale ha spezzato la vita di una giovane madre. Valeria Cauteruccio, 29 anni, di Belvedere Marittimo, è morta dopo un violento impatto avvenuto sulla strada statale 18, nell'alto Tirreno cosentino, all'altezza proprio di Belvedere. L'incidente è avvenuto poco dopo le 20 del 23 dicembre. Un suv Kia che viaggiava verso Diamante con a bordo 5 persone si è scontrato con la Fiat Punto guidata dalla giovane, che era da sola. Le cause sono tutte da accertare, ma l'impatto, violento e frontale, non ha lasciato scampo a Valeria, che lascia una bimba di appena due anni. Le altre persone coinvolte nell'incidente hanno riportato ferite di diversa entità. Il più grave, V. G. L. V., ha una frattura del bacino e un trauma cranico ed è stato ricoverato in terapia intensiva nell'ospedale di Cosenza.

Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri della locale stazione, coordinati dal maresciallo Brunello Mannarino, e gli agenti della Polizia Stradale. Ma intanto Belvedere piomba nel lutto alla vigilia di Natale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?