Salta al contenuto principale

Rubano legna in area demaniale
Tre persone con obbligo di firma

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

VIBO VALENTIA - Convalidati dal Tribunale monocratico di Vibo Valentia i tre arresti operati giorno di Natale dai carabinieri nei confronti di Cono Fusca, 45 anni, Pino Fusca, 36 anni, e Simone Anile, 29 anni, tutti di Cessaniti, accusati di aver prelevato, radendo al suolo diversi alberi, ben 9 quintali di legna da un terreno demaniale. Dopo la convalida, in attesa dell’apertura del processo, il giudice oltre alla scarcerazione per i tre ha disposto l’obbligo di firma alla pg, per una volta a settimana, nei confronti di Cono e Pino Fusca. Gli arresti erano stati eseguiti dai carabinieri delle stazioni di Cessaniti e Briatico, impegnati in un servizio di controllo nelle zone rurali.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?