Salta al contenuto principale

La Dia sequestra beni per un milione
a un narcotrafficante di Rossano

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

CATANZARO – Beni per un valore di un milione di euro sono stati confiscati dalla Dia di Catanzaro a Salvatore Galluzzi, di 36 anni, di Rossano, attualmente detenuto nel carcere di Viterbo dopo una condanna definitiva a 15 anni di reclusione per traffico di sostanze stupefacenti ed armi. Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale di Rossano su proposta della Procura.   La Dia, in particolare, ha confiscato diversi beni immobili, autovetture, un’azienda agricola nonchè rapporti finanziari a Galluzzi, ritenuto contiguo a cosche di 'ndrangheta. Secondo l'accusa l’uomo sarebbe stato a capo di un’organizzazione dedita al traffico di droga.   Dalle indagini condotte dalla Dia di Catanzaro è emerso, secondo il Tribunale, la netta sproporzione tra il reddito dichiarato ai fini delle imposte dirette e le attività economiche esercitate.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?