Salta al contenuto principale

Donna aggredita da cane randagio
Ucciso a morsi il suo Yorkshire

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

REGGIO CALABRIA – Un cane randagio ha aggredito una signora e le ha poi ucciso il cagnolino di razza Yorkshire. E' accaduto questa sera a Reggio Calabria, in viale Aldo Moro. La proprietaria del cagnolino, è stata morsa alla gamba mentre teneva la bestiola in braccio, tentando di difendere l'animaletto dalla furia del randagio. Sul posto sono prontamente intervenuti i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile che sono riusciti a bloccare il cane con una corda. Sul posto è stato poi fatto intervenire un veterinario che ha constatato che il cane randagio era privo di microchip identificativo. Si attende che qualche associazione animalista si prenda cura del randagio, visto che in città non è operativo alcun canile. La proprietaria dello Yorkshire, sotto choc, è finita invece in ospedale per essere medicata. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?