Salta al contenuto principale

Muore schiacciato durante una manovra in officina
Sporto dal carroattrezzi è finito contro il muro

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 0 secondi

REGGIO CALABRIA - Un uomo, Santo Nucera, di 66 anni, è morto in un incidente sul lavoro avvenuto a Melito Porto Salvo, nel reggino.Nucera era sposato e padre di un figlio, e gestiva un’ autocarrozzeria, in via Antonio Orlando, a Melito Porto Salvo. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, l’uomo stava lavorando da solo. Probabilmente,dopo aver caricato sul camion, un’autovettura da riparare, si è sporto dallo sportello, mentre il mezzo era in movimento. Ma qualcosa non ha funzionato, infatti, dopo aver perso l’equilibrio è caduto ed rimasto schiacciato tra il camion ed il muro dell’officina. L’ impatto è stato violentissimo e nonostante i soccorsi, per l’uomo, ancora agonizzante, non c’è stato nulla da fare. Attimi terribili, per un incidente che non ha avuto testimoni.

Strazianti le scene di familiari ed amici, che hanno accompagnato i soccorritori. I vigili del fuoco hanno lavorato per liberare il corpo dell’uomo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Melito diretta dal comandante Gennaro Cascone e gli agenti di Polizia del commissariato di Condofuri, diretto dal vicequestore aggiunto Filippo Leonardo ed i vigili del fuoco di Melito.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?