Salta al contenuto principale

Vibo Valentia, minore ritrovato sull'A3
Aveva litigato con il padre

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

VIBO VALENTIA – Ritrovato dalla polizia stradale di Vibo Valentia un minore di nazionalità rumena, C.A.D., di 17 anni, giunto in Italia da qualche mese e dimorante nelle campagne di Rosarno, nel Reggino, nell’abitazione del padre. Il ragazzo si era smarrito in autostrada nel tratto compreso tra gli svincoli di Mileto, in provincia di Vibo, e Rosarno (Rc). Allertati da automobilisti in transito per la presenza di una persona appiedata sulla carreggiata in direzione nord, al fine di evitare pericoli per la sua stessa incolumità e quella degli utenti in transito, il minore veniva immediatamente individuato e condotto dalla polizia in ufficio per gli accertamenti, oltre che per una visita medica. Individuato il genitore, anche grazie al decisivo contributo dell’autorità religiosa ortodossa della comunità rumena del rosarnese, il minore è stato quindi riaffidato al padre il quale ha riferito che il figlio si era allontanato da casa dopo un litigio. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?