Salta al contenuto principale

Battuta alla ricerca di Rosa Tirotta, 40 uomini
impegnati per la donna scomparsa da nove mesi

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 7 secondi

CUTRO (Crotone) - Ancora nessuna traccia di Rosa Tirotta, la cinquantunenne di Cutro (Crotone) scomparsa il 16 aprile 2012 e della quale si è occupata anche la trasmissione televisiva “Chi l’ha visto?”. Lunedì è stata effettuata una vasta attività di ricerca, coordinata dai carabinieri del Comando provinciale, che ha impegnato una quarantina di uomini. Le squadre, composte da carabinieri, polizia, Corpo forestale e vigili del fuoco, con l’impiego di un elicottero dell’Arma, hanno setacciato diverse aree senza, tuttavia, ottenere alcun riscontro. In particolare, carabinieri e polizia hanno battuto strade, accessi secondari e strade di campagna, mentre il Corpo forestale dello Stato ed i vigili del fuoco si sono dedicati a perlustrare boschetti, zone rurali, pozzi artificiali, canali, sottopassi, invasi d’acqua, e fossi.
L’iniziativa è stata disposta nel corso del coordinamento delle forze di polizia, presso la Prefettura di Crotone, secondo quanto previsto dal Piano operativo provinciale ricerca persona scomparsa, tenute anche presenti le continue preoccupazioni espresse dai familiari e sebbene avvistamenti, ritenuti attendibili dagli inquirenti, facessero ritenere plausibile un allontanamento volontario. Le zone interessate dai controlli, senza esito, sono quelle lungo l’asse stradale che collega il centro abitato di Cutro a quello di Crotone. Rispetto alla scomparsa della donna, proseguono le attività di indagine da parte della Procura di Crotone.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?