Salta al contenuto principale

Chiusura mercato chiuso a Vibo Valentia
Occupata dai camion piazza Municipio

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

VIBO VALENTIA – E' in corso dalle prime ore della mattinata l’occupazione di piazza Martiri d'Ungheria anche nota come piazza Municipio, a Vibo Valentia, da parte dei camion dei lavoratori dei mercati generali di località «Aereoporto». La protesta scaturisce dalla chiusura, nel dicembre scorso, dell’area dei mercati per via dell’inagibilità degli immobili ed a causa delle precarie condizioni igieniche dei luoghi. Una chiusura, quella disposta dal primo cittadino di Vibo, Nicola D’Agostino, che ha costretto i lavoratori impegnati nella vendita all’ingrosso della frutta a sospendere ogni attività per trasferirsi all’esterno dei mercati generali. Una situazione divenuta secondo gli interessati insostenibile, sfociata stamane in una nuova e decisa protesta con l’occupazione della piazza principale di Vibo Valentia. Del caso si sta occupando il Comitato per l’ordine e la sicurezza convocato in Prefettura.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?