Salta al contenuto principale

Ripuliti i fondali di Pizzo
Via oltre 100 chili di eternit

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

VIBO VALENTIA - Oltre duemila metri quadrati di fondali marini antistanti la costa di Pizzo sono stati bonificati dal personale della Capitaneria di porto e dai sommozzatori provenienti da Messina. I sub della Guardia Costiera hanno prelevato dai fondali oltre cento chili di eternit che sono stati successivamente depositati in contenitori speciali per il successivo smaltimento. Al termine dell’operazione è stata depositata una informativa alla Procura di Vibo Valentia.
«Si tratta di un’attività ambientale di sicuro successo», ha commentato il comandante della Capitaneria di Porto di Vibo Valentia Marina, Paolo Marzio. «Quando le istituzioni si uniscono – ha aggiunto – per contrastare le illegalità, riescono, come in questo caso, a raggiungere i risultati sperati. Bonificato, grazie a queste operazioni nelle quali sono stati rinvenuti e recuperati altri rifiuti di tipo solido urbano, un tratto di fondale marino che proprio perchè vicino a costa, poteva essere pericoloso per la balneazione». «Continueremo ad operare sull'intero Compartimento Marittimo di Vibo Valentia Marina – ha concluso il comandante Marzio – per verificare, accertare e reprimere eventuali inquinamenti dell’eco-sistema marino».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?