Salta al contenuto principale

Donna morta sotto un treno a Reggio Calabria
Ipotesi suicidio, si è lanciata insieme al cane

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

REGGIO CALABRIA - Una donna di 40 anni, della quale non sono state rese note le generalità, si sarebbe suicidata gettandosi sotto un treno in transito a Reggio Calabria. Sulle cause del decesso, comunque, sono state avviate le indagini della Polfer, che sta verificando sia l'ipotesi del suicidio che quello di una tragedia accidentale. Il fatto è accaduto nei pressi della stazione ferroviaria di Catona alla periferia nord della città. Assieme alla donna, che era sposata e viveva nella zona, è morto anche il suo cagnolino. L'ipotesi più accreditata è che si sia lanciata insieme all'animale. Sul luogo del probabile suicidio è intervenuta la Polfer che ha avviato gli accertamenti per appurare la dinamica dei fatti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?