Salta al contenuto principale

Dalla Provincia pronti 58 mila euro
per l'istituto alberghiero di Isola C. R.

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 20 secondi

CROTONE – «Un intervento importante che la Provincia di Crotone ha messo in campo nel settore della scuola». Lo ha detto l’assessore provinciale all’Edilizia scolastica Alessandro Carbone commentando l'approvazione da parte della Giunta provinciale, presieduta da Stano Zurlo, della somma di circa 58.000 euro quale cofinanziamento per il progetto finalizzato all’adeguamento sismico dell’edificio che ospita l’Istituto Alberghiero sito in località Le Castella nel Comune di Isola Capo Rizzuto. «La Provincia – ha ricordato Carbone – sul finire del 2011 ha aderito ad un avviso pubblico per la selezione ed il finanziamento di progetti per l'adeguamento sismico di edifici scolastici, attraverso le linee di intervento del Por Calabria Fesr 2007-2013, riuscendo ad ottenere la somma di circa 530.000 euro. Ora tutta la documentazione sarà inviata alla Stazione Unica Appaltante che, a conclusione dell’iter, appalterà i lavori. Con questo ulteriore intervento – ha aggiunto l’assessore - prosegue con impegno l’attività della Provincia nel campo dell’Edilizia scolastica. In questo settore l’Amministrazione guidata da Stano Zurlo, sin dall’inizio, ha puntato molto completando una serie di opere pubbliche ed iniziandone di nuove. A tal proposito ricordo che è in fase di decretazione, da parte del Ministero, un ulteriore finanziamento di 300.000 euro da destinare a questo Istituto per poterlo migliorare e completare in tutte le sue parti. L’intervento sull'Alberghiero di Le Castella – ha detto infine – è anche un concreto segnale di attenzione della Provincia verso il territorio di Isola Capo Rizzuto». 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?