Salta al contenuto principale

Masso crolla sulla statale 18 nel cosentino
L'Anas chiude la strada alla circolazione

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

COSENZA - Un enorme masso è piombato sulla Statale 18, nel primo pomeriggio di oggi. E poteva davvero causare danni enormi, se in quel tratto di strata, all'altezza di Acquappesa, sull'alto Tirreno cosentino, si fosse trovata a passare qualche auto. Il frammento di roccia è piombato sulla carreggiata al chilometro 301. L’Anas ha evidenziato che non si registrano danni a persone o a veicoli. A causa della caduta della roccia, la strada è stata provvisoriamente interdetta al traffico in entrambe le direzioni, per motivi precauzionali. Il personale dell’Anas è sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile, in piena sicurezza per gli utenti. Si prevede a breve la riapertura della strada a senso unico alternato.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?