Salta al contenuto principale

Incidente sulla statale 106, 5 feriti a Simeri Crichi
Due di loro preoccupano. Diverse le auto coinvolte

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 28 secondi

SIMERI CRICHI – Cinque persone ferite di cui due in maniera grave. È questo il bilancio dell'incidente stradale che si è verificato nel primo pomeriggio di oggi sulla strada statale 106 jonica, nel territorio di Simeri Crichi. Diverse le auto coinvolte nell'incidente stradale e per il quale sono state necessarie diverse ore di lavoro da parte delle forze dell'ordine, vigili del fuoco e degli operai dell'Anas per ripristinare il tratto di strada interessato dall'incidente. Toccherà, adesso, ai carabinieri della Compagnia di Sellia Marina intervenuti sul posto per effettuare tutti i rilievi del caso, ricostruire l'accaduto e soprattutto ristabilire l'esatta dinamica dei fatti. Secondo una prima ricostruzione, che nelle prossime ore sarà ulteriormente vagliata dalle forze dell'ordine, l'incidente sarebbe stato causato da uno degli automobilisti che, per cause ancora in corso di accertamento, avrebbe invaso la corsia opposta carambolando sui veicoli in transito. Sul posto anche i vigili del fuoco che sono intervenuti per liberare le persone rimaste intrappolate nelle lamiere dei veicoli. 

Mentre i feriti sono stati trasportati con l'intervento dei sanitari del 118 all'ospedale “Pugliese” di Catanzaro dove saranno sottoposti a tutte le cure del caso. Le condizioni più preoccupanti, secondo quanto si è appreso fino a questo momento, sarebbero per due persone anche se, secondo quanto si è appreso fino a questo momento, non sarebbero in pericolo di vita. L'incidente ha provocato code interminabili con automobilisti e pullman in fila considerato che il luogo in cui si è verificato il sinistro è una delle arterie principali che collega il capoluogo con i paesi della costa jonica. E senza dimenticare che il fatto è accaduto in un'ora di punta quando le scuole e gli uffici del capoluogo chiudono e studenti e lavoratori fanno rientro nei loro paesi di residenza.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?