Salta al contenuto principale

Cocaina purissima a Gioia Tauro, sequestrati
94 chili in transito in un container

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

GIOIA TAURO (Reggio Calabria) - I Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Reggio Calabria, appartenenti al Gico/ Sezione Goa e del Gruppo della Guardia di Finanza di Gioia Tauro, unitamente ai Funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopol hanno sequestrato un carico di circa 94 chili di cocaina purissima, rinvenuti all’interno di un container in transito nel porto calabrese e sbarcato dalla nave mercantile Maxine. La merce avrebbe fruttato, con la vendita al dettaglio, oltre 20 milioni di euro. 

I sospetti degli investigatori sono sorti dalla comparazione tra la documentazione doganale e le caratteristiche fisiche del carico, costituito da «sacchi di semi di trifoglio». All’esito dei controlli eseguiti, i Finanzieri ed i Funzionari della Dogana di Gioia Tauro hanno contato, all’interno di 3 borsoni occultati nel carico,85 panetti di droga, per un peso complessivo di circa 94 chili di cocaina di elevata qualità e purezza.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?