Salta al contenuto principale

Nascondeva la marijuana
nel contatore dell'acqua

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

SCANDALE (Crotone)  - I carabineri della stazione di Scandale, hanno tratto in arresto un uomo di 43 anni, Luigi Crudo, già noto alle forze dell’ordine, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di uno servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, i militari hanno perquisito l’abitazione delll'uomo, rinvenendo un sacchetto di plastica contenente 35 grammi di marijuana nascosti all’interno di un contatore dell’acqua. Crudo è stato pertanto sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?