Salta al contenuto principale

Ritirava la pensione di una donna morta
Arrestato 32enne di Filandari

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

VIBO VALENTIA – I carabinieri della stazione di Filandari, in provincia di Vibo Valentia, hanno arrestato in flagranza di reato per truffa ai danni dello Stato, Massimo Melluso, 32 anni, del luogo. Il giovane è stato sorpreso mentre a Brattirò, frazione del comune di Drapia, sempre in provincia di Vibo, stava indebitamente prelevando dal locale ufficio postale la pensione dell’Inps spettante ad una donna deceduta nel 2010 in Francia e non legata a Melluso da alcun rapporto di parentela. A rendere possibile l’arresto, lo scambio di informazioni fra i carabinieri e la rete Consolare italiana in Francia che ha provveduto a far acquisire il certificato di morte della donna, nata a Filandari nel 1917 e deceduta a Forbache (Francia) il 25 maggio 2010. Melluso è stato posto agli arresti domiciliari e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria. Il danno erariale per l’indebita percezione della pensione ammonta a circa 41mila euro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?