Salta al contenuto principale

A3, il ministro Passera
apre il viadotto Favazzina

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 4 secondi

REGGIO CALABRIA - E’ in programma per martedì 5 marzo, alle 11,30, l’apertura al traffico di nuovi nove chilometri del macrolotto V dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria, con il nuovo viadotto “Favazzina”. All’iniziativa parteciperanno il ministro dello Sviluppo Economico e delle Infrastrutture e Trasporti, Corrado Passera, l’amministratore Anas, Pietro Ciucci, il governatore, Giuseppe Scopelliti, e le autorità locali. Il tratto interessato è quello in direzione Salerno, situato tra gli svincoli di Bagnara e Scilla, in provincia di Reggio Calabria. Intanto, sempre per i lavori di riqualificazione dell’autostrada, sarà istituito il senso unico alternato su due tratti dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, compresi tra i km 413,500 e 413,700 e tra i km 414,100 e 414,300, all'altezza di Bagnara Calabra, in provincia di Reggio Calabria.
Il provvedimento sarà attivato dal 4 al 28 marzo 2013, nella fascia oraria notturna compresa tra le ore 22 e le ore 3, esclusi i giorni festivi e prefestivi. Il provvedimento sarà attivo sulla carreggiata nord attualmente predisposta a doppio senso di circolazione e si rende necessario per consentire il completamento del nuovo viadotto "Sfalassà". Per limitare i disagi alla circolazione il senso unico alternato, gestito con la presenza di movieri, sarà istituito in tempi alternati sui due tratti interessati dai lavori.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?