Salta al contenuto principale

Otto quintali di novellame
sequestrati a pescatore cosentino

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 28 secondi

CORIGLIANO CALABRO (Cosenza) - Un pescatore di Corigliano Calabro (Cosenza) è stato denunciato dalla Guardia di Finanza che, sul suo furgone, nei pressi di Metaponto di Bernalda (Matera), ha trovato circa otto quintali di novellame. I prodotti ittici erano in circa cento cassette di polistirolo: il loro valore è pari e circa 32 mila euro. Una volta completati gli esami sulla loro commestibilità, sono stati donati ad un ente di assistenza. Il pescatore è accusato di detenzione e trasporto di specie di cui è vietata la cattura e di specie ittiche di taglia inferiore alla minima.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?