Salta al contenuto principale

I nomi delle operaie Marlane
sui cartoncini in tribunale

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

PAOLA (Cosenza) - Una lunga striscia di cartoncini bianchi con scritto il nome delle operaie dell’ex stabilimento tessile della Marlane morte nel corso degli anni per tumore esposti davanti al tribunale di Paola: è l’iniziativa presa oggi, in occasione della Festa delle donne, dai familiari delle operaie e dai loro colleghi in occasione dell’udienza del processo a carico di 13 persone tra ex responsabili e dirigenti dello stabilimento di Praia a Mare, accusati di omicidio colposo per la morte di lavoratori dello stabilimento. All’interno del palazzo di giustizia, l’udienza è durata poco. Dei nove consulenti che avrebbero dovuto deporre oggi, nessuno si è presentato. I giudici del tribunale hanno quindi rinviato l’udienza.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?