Salta al contenuto principale

Lamezia Terme, allarme bomba
Bloccate le udienze in tribunale

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

LAMEZIA TERME (CZ) – Allarme bomba, stamane, al tribunale di Lamezia Terme. Erano da poco passate le 10,30 di oggi quando una telefonata anonima ha annunciato la presenza di un ordigno esplosivo all’interno del Palazzo di Giustizia. La telefonata è arrivata negli uffici della Procura della Repubblica, che si trova all’ultimo piano del Tribunale. Tutte le udienze in corso sono state interrotte e il Palazzo è stato fatto evacuare. In Piazza della Repubblica si sono riversati gli avvocati, i giudici e il personale amministrativo presenti all’interno del palazzo di Giustizia. Sul posto sono giunte le forze dell’ordine. Al termine degli accertamenti svolti sul posto dagli artificieri e dal personale addetto dei carabinieri è stato scongiurato ogni pericolo e l'allarme bomba è stato classificato come falso in quanto nessun tipo di ordigno è stato ritrovato

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?