Salta al contenuto principale

Sequestrati 100mila euro beni
a esponente cosca del vibonese

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

SANT'ONOFRIO (Vibo Valentia) - Il Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Vibo Valentia ha eseguito un provvedimento di sequestro preventivo dei beni, emesso dal gip del Tribunale di Vibo. In particolare, la Gdf sequestrato alcuni terreni e fabbricati ubicati a Sant'Onofrio, centro confinante con Vibo Valentia, di proprietà di L.A., 45 anni, del luogo. All’indagato, condannato definitivamente per associazione mafiosa, viene contestata l’omessa comunicazione alla Gdf del luogo di dimora abituale, delle variazioni nella entità e nella composizione del patrimonio concernenti elementi di valore non inferiori a euro 10.329,14. Il valore dei beni sottoposti a sequestro ammonta a circa 100mila euro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?