Salta al contenuto principale

Incontri sessuali con una dodicenne, arrestato un quarantenne
Prima di andare a scuola la giovane andava a casa dell'uomo

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

BELVEDERE MARITTIMO (Cosenza) - Un quarantenne disoccupato di Belvedere Marittimo, di cui non sono state rese note le generalità, è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di avere abusato di una dodicenne come lui residente nella cittadina del Tirreno cosentino. L’uomo è stato sorpreso in atteggiamenti inequivocabili dai militari in compagnia della minore in una abitazione di campagna alla periferia del paese spesso usata anche da tossicodipendenti. In base a quanto ricostruito dagli investigatori, gli incontri andavano avanti da tempo e si svolgevano di mattina, prima che la ragazzina entrasse a scuola dove frequentava la seconda media. Al momento dell'arresto l'uomo è stato trovato in possesso d'un lenzuolo con cui copriva alla meno peggio lo sporco materasso sul quale avrebbero consumato i rapporti sessuali.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?