Salta al contenuto principale

Cinque nuovi strumenti ecografici
acquistati per l'ospedale di Lamezia

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi

CATANZARO – L'Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro ha infatti acquistato e consegnato all’ospedale di Lamezia Terme cinque nuovi ecografi di ultima generazione.   Si tratta di un ecografo multidisciplinare per il reparto di Radiologia, un ecografo internistico per l’unità operativa di Medicina interna, un ecografo multidisciplinare per il reparto di Neonatologia e infine due strumentazioni per l'unità operativa di Ostetricia e Ginecologia che sono stati consegnati in questa settimana. 

Grazie alle nuove apparecchiature, sottolinea una nota dell'Asp, si potranno avere prestazioni molto più puntuali e precise, andando così ad incidere in modo positivo anche sulle liste d’attesa che potranno essere smaltite in modo molto più rapido. Inoltre, gli ecografi che verranno sostituiti, saranno assegnati alle strutture presenti sul territorio, quindi ai Distretti, per diffondere in modo capillare sul territorio l'attività diagnostica.   

«Si tratta di un investimento particolarmente importante - afferma il direttore generale Gerardo Mancuso – che va a colmare un gap di apparecchiature attualmente presenti all’interno dell’ospedale che erano ormai vetuste e poco funzionali». 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?