Salta al contenuto principale

Incidente sulla Statale 106 a Bocale tra due auto
Grave una donna di 36 anni agente penitenziaria

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

REGGIO CALABRIA – Un incidente con feriti gravi è avvenuto questa mattina alle ore 9 circa sulla Statale 106, ad appena 14 chilometri dall'inizio della strada, in località Bocale del Comune di Reggio Calabria. Si è trattato di un violento tamponamento tra due autoveicoli in marcia, una Suzuki e una Volkswagen Golf. 

L’auto di fabbricazione giapponese era condotta da una donna, S.R., di 39 anni, agente di polizia penitenziaria, rimasta gravemente ferita e ricoverata negli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria. Ferito anche il conducente dell’altra auto, P.B., di 60 anni. Secondo i primi rilievi, eseguiti dagli agenti della Polizia Stradale, coordinati sul posto dal sovrintendente Michele Cucinotti e diretti dal dirigente provinciale Giuseppe Pirrello, è emerso che entrambi percorrevano l’arteria in direzione Reggio Calabria quando, a seguito dell’impatto, la Suzuki si è ribaltata più volte. I vigili del fuoco sono intervenuti per la messa in sicurezza dei veicoli. In particolare, la Suzuki alimentata a Gpl emanava forte odore di gas. Il traffico veicolare ha subito un inevitabile rallentamento per il tempo necessario al soccorso dei feriti ed esperire i rilievi tecnici. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?