Salta al contenuto principale

Cosenza, raid nell'ufficio del Comune
Rubati computer e appiccato un rogo

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

COSENZA - L’odore acre del fumo che si propagava ha svegliato gli abitanti di via Milelli nella notte. L’ufficio statistica del Comune di Cosenza è stato infatti totalmente distrutto dalle fiamme, divampate nell’edificio posto all’interno della palestra della scuola che ospita gli uffici comunali. 

Secondo le prime ricostruzioni la matrice sembra dolosa. Pare infatti che sia sparito materiale informatico mentre tutto il resto è ridotto in polvere. In mattinata l’odore del fumo era ancora forte e l’ufficio transennato dalle forze dell’ordine, intervenute insieme ai Vigili del fuoco per spegnere le fiamme. Cumuli di macerie, qualche vetro rotto e puzza di bruciato all’esterno della struttura, chiusa nei due ingressi. Pare infatti che ci siano degli accertamenti in corso per verificare la matrice dell’incendio e capire se si tratta di un vero e proprio attacco all’ufficio del Comune di Cosenza.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?