Salta al contenuto principale

Tentano rapina e aggrediscono proprietario
Arrestati a Scalea quattro cittadini romeni

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

SCALEA (CS) – I Carabinieri della Compagnia di Scalea hanno tratto in arresto quattro rumeni per tentata rapina in abitazione e lesioni personali. È accaduto a Santa Domenica Talao, nel cosentino. I fatti risalgono alle ore 23 circa di ieri quando i quattro sono entrati furtivamente all’interno dell’abitazione di un quarantenne sorprendendolo nel sonno ed aggredendolo violentemente per indurlo a consegnare denaro e oggetti di valore che aveva in casa. Il pronto intervento dei Carabinieri, allertati da una chiamata al numero di emergenza 112, ha sventato la rapina e più gravi conseguenze per la vittima soccorsa e medicata presso l'Ospedale di Cetraro per varie lesioni e traumi con una prognosi di 20 gg.. Lee indagini, attivate anche grazie alla descrizione fornita dalla vittima, hanno permesso agli inquirenti di rintracciare a Scalea i malviventi. Si tratta di Mihai Nita, 45 anni, già noto alle forze dell’ordine; Alexandru Claudiu Dinu, 34 anni; Dan Andrei Toma, di 22; Mihai Razvan Nita, 29. Tutti, domiciliati a Scalea, sono stati aassociati nella Casa circondariale di Paola 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?