Salta al contenuto principale

Manipolazione dei contatori Enel
Commercianti sott'inchiesta a Siderno

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

SIDERNO (RC) - Sarebbero quasi una decina le attività commerciali situate sul centralissimo Corso della Repubblica, a Siderno, che sarebbero state oggetto di un controllo da parte di tecnici autorizzati dell’Enel che hanno eseguito minuziose attività di controllo supportati dai militari della locale stazione dei Carabinieri. Dalla verifica della regolarità del contatore è emerso che alcune attività commerciali, al fine di risparmiare sui costi dei locali, avevano ingegnato il consolidato stratagemma del magnete poggiato sui contatori dell’Enel al fine di rallentare la lettura dei consumi e dimezzare, se non quasi azzerare, la bolletta. I titolari sono stati tutti denunciati per furto di energia elettrica a danno dell’Enel.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?