Salta al contenuto principale

Tenta furto ringhiera in struttura balneare del catanzarese
Crolla il muro e lo schiaccia, grave giovane marocchino

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

SELLIA MARINA - Un giovane marocchino, del quale non sono state rese note le generalità complete, sè ricoverato in gravi condizioni nell’ospedale di Catanzaro dopo essere stato travolto da un muro a Sellia Marina (Catanzaro). Secondo i carabinieri della Compagnia di Sellia Marina, il giovane si era recato in una struttura balneare situata nella cittadina ionica e danneggiata dalle ultime mareggiate. Pare che l’uomo stesse tentando di smontare un’inferriata da un muro di cinta pericolante, quando il crollo della struttura lo ha travolto. 

Immediati i soccorsi e l’intervento dell’elicottero del 118 che ha provveduto a trasportare il ferito nell’ospedale del capoluogo. Le condizioni del ferito, ricoverato nel reparto di Rianimazione in prognosi riservata, sono gravi. Le indagini sono condotte dai carabinieri per verificare i motivi per cui il giovane stesse manovrando sull'inferriata, anche se non si esclude l’ipotesi del tentativo di furto. Il magistrato di turno della Procura di Catanzaro ha disposto il sequestro della struttura.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?