Salta al contenuto principale

Maltrattamenti in famiglia e truffa
Due persone arrestate nel cosentino

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

RENDE (Cosenza) - Due persone sono state arrestate dai carabinieri della Compagnia di Rende (Cosenza) nell’ambito di due attività di servizio. Nello specifico, i militari dell’Arma della stazione di Montalto Uffugo hanno tratto in arresto Ultimino Ferraro, 46 anni, colpito da un’ordinanza della Procura della Repubblica di Rossano per espiare la pena di un mese di reclusione per maltrattamenti in famiglia. Il secondo arresto è stato effettuato dai militari di Luzzi. Ai domiciliari, su ordinanza del gip di Cosenza, è finito Manuel Intrieri, residente a Bisignano, coinvolto nell’inchiesta «Cuore e sorriso» nei confronti di un’associazione accusata di truffe.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?