Salta al contenuto principale

Crotone, investe pedone e fugge
arrestato nella notte bracciante agricolo

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 12 secondi

CROTONE – Nel corso della notte, i Carabinieri della Stazione di Casabona e del Nucleo Operativo e Radiomobile - Aliquota Radiomobile della Compagnia di Crotone, hanno arrestato Francesco Gagliardi, 37enne bracciante agricolo originario di Casabona, per essere fuggito dopo aver causato un incidente con danni alle persone, per aver omesso di soccorrere la vittima ed essersi rifiutato di sottoporsi all’accertamento dello stato di ebbrezza. In particolare i militari, a seguito di richiesta telefonica, sono intervenuti in via Variante Est per un sinistro stradale con feriti, accertando che Gagliardi, alla guida della propria autovettura Fiat 500, per cause in corso di accertamento, aveva investito R.V., 53enne casalinga originaria del posto che stava percorrendo a piedi la strada in compagnia del marito, dandosi successivamente alla fuga senza prestare soccorso. I militari hanno immediatamente rintracciato l'autovettura coinvolta nell’incidente, parcheggiata davanti l'abitazione di Gagliardi che presentava i segni evidenti dell’incidente (parabrezza e finestrino laterale rotti). Contestualmente hanno deferito in stato di libertà per omissione di soccorso M.G., 30enne disoccupato originario di Casabona che viaggiava, come passeggero, sull'autovettura Fiat 500, posta sotto sequestro. La vittima, prontamente soccorsa da personale del Suem 118, è stata trasportata al presidio ospedaliero «San Giovanni di Dio» di Crotone e ricoverata, in prognosi riservata, presso l’unità operativa di rianimazione per politrauma. L’arrestato, su disposizione dell’Autorità giudiziaria crotonese, è stato tradotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?