Salta al contenuto principale

In negozio 150 chilogrammi di petardi
Denunciato commerciante a Crotone

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

CROTONE – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Crotone,, nel corso di un  servizio di prevenzione e repressione del fenomeno della detenzione illecita di armi, munizioni ed esplosivi, messo in atto in occasione della festa della Madonna di Capocolonna, hanno eseguito una meticolosa perquisizione in Via Giovanni Paolo II, all’interno di una baracca adibita ad esercizio commerciale, trovando, poste su degli scaffali e celati da vari pacchi di giocattoli e confezioni di carta da cucina, 150 chili di «batterie» ed altri artifizi pirotecnici di IV e V categoria, ossia ad alto indice di pericolosità esplosiva ed esposti ai clienti senza alcuna autorizzazione di polizia. I Militari hanno proceduto a denunciare in stato di libertà il titolare dell’attività commerciale, L. F. V., 65enne commerciante crotonese, già noto alle forze dell’ordine, per detenzione e commercio abusivo di materiali esplodenti e ricettazione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?