Salta al contenuto principale

Squillace, la carcassa di un cane bruciata
insieme ai rifiuti in una discarica abusiva

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 11 secondi
SQUILLACE (CZ) - Il corpo carbonizzato, ma i tratti ancora riconoscibili in una istantanea che è un'agonia da guardare. C'è anche un cane tra i rifiuti bruciati a Squillace, in una zona recintata in cui dovrebbe avvenire l'ampliamento del cimitero. La notizia e le immagini molto forti, che si possono osservare all'interno della fotogallery, ci sono giunte tramite una segnalazione alla pagina Facebook de Il Quotidiano della Calabria. Un lettore ha voluto segnalare l'accaduto scrivendoci quanto successo. 
La zona fa parte della porzione di terra interessata dall'ampliamento del cimitero e che è stato subito ribattezzato, su internet e sui social network, come "il cimitero degli orrori". 

SQUILLACE (CZ) - Il corpo carbonizzato, ma i tratti ancora riconoscibili in una istantanea che è un'agonia da guardare. C'è anche un cane tra i rifiuti bruciati a Squillace, nel Catanzarese, in una zona recintata in cui dovrebbe avvenire l'ampliamento del cimitero. La notizia e le immagini molto forti, che si possono osservare all'interno della fotogallery (CLICCA QUI), ci sono giunte tramite una segnalazione alla pagina Facebook de Il Quotidiano della Calabria. Un lettore ha voluto segnalare l'accaduto scrivendoci quanto successo. La zona fa parte della porzione di terra interessata dall'ampliamento del cimitero e che è stato subito ribattezzato, su internet e sui social network, come "il cimitero degli orrori". Il lettore ha comunicato di aver anche provveduto a segnalare il caso alle autorità competenti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?